Uxoricidio a Scicli, la procura chiede giudizio

SCICLI. La Procura di Modica ha chiesto il rinvio a giudizio per omicidio aggravato di Massimo La Terra, l'uomo di 42 anni che, il 14 gennaio scorso, accusato di avere ucciso la moglie, Rosa Trovato, di 38 anni, nella loro abitazione di Scicli, nel Ragusano. Il procuratore capo Francesco Puleio e il sostituto Gaetano Scollo contestano al presunto uxoricida, detenuto, di avere strangolato la moglie per potere continuare indisturbato la sua relazione extraconiugale con una donna romena.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati