A Palermo il premio nazionale Chirone

PALERMO. Giovedì 28 giugno alle 16,30 al Castello Utveggio di Palermo, sede del Cerisdi, avrà luogo il Premio Nazionale “Chirone”  istituito dal Cerisdi in collaborazione con Acqua Geraci.
“L’attestato di benemerenza è un omaggio che vuole testimoniare l’apprezzamento per un medico  – dice  Adelfio Elio Cardinale, presidente del Cerisdi - che abbia onorato la disciplina biomedica sotto l’aspetto scientifico, formativo e professionale in campo nazionale e internazionale”.
Il Premio Chirone quest’anno sarà consegnato al prof. Enrico Garaci, presidente dell’Istituto superiore di Sanità. L'attività scientifica di Garaci è documentata da oltre 200 pubblicazioni su riviste di carattere internazionale e dalla partecipazione attiva a Congressi internazionali dove, dietro specifico invito, ha svolto relazioni e comunicazioni.  E' coeditore di cinque libri e coinventore di diversi brevetti nel settore farmacologico. Nella sua qualità di Presidente del Comitato Nazionale per le Scienze Biologiche e Mediche del CNR ha promosso e dato grande impulso allo sviluppo della ricerca biomedica italiana.
In questa occasione verrà anche consegnato il premio “Federico Musco Castagna” a Suor Susanna Scaraggio per la Sua pluridecennale attività in favore dei malati e dei familiari dei pazienti  ricoverati
Nella stessa giornata saranno consegnati i Diplomi agli studenti del XII Master in Health Management e Public Policies  e si inaugurerà l'avvio del XII Master.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati