Invita a pranzo coppia e poi la picchia, romeno arrestato a Comiso

COMISO. Li invita a pranzo e poi li picchia. Un romeno di 42 anni, Gheorghe Dogariu, è stato arrestato dalla Polizia di Comiso dopo aver aggredito e malmenato una coppia di connazionali con la quale aveva consumato il pranzo domenicale nella sua abitazione. I fumi dell'alcol e lo 'sgarbo' della coppia che, dopo il pranzo, aveva espresso il desiderio di tornare a casa, sarebbe all'origine della violenta rissa. L'uomo ha iniziato a picchiare violentemente l'invitato con calci, pugni e un grosso bastone e gli ha persino puntato al collo un coltello premendolo sulla gola e minacciando di ucciderlo. Anche la compagna, nell'intento di separare i due uomini, è stata aggredita al volto e ha subito la frattura del setto nasale. L'uomo è riuscito a scappare, lasciando però la compagna, ed è andato in commissariato per denunciare l'accaduto. Avviate le ricerche, la donna è stata trovata a casa in preda al panico. Il romeno dovrà rispondere di tentato omicidio oltre che di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Per la vittima, invece, ricoverato nella divisione di Chirurgia dell'Ospedale di Vittoria, una prognosi di 45 giorni per varie fratture al volto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati