Picchiano un ospite del centro migranti, due arresti a Piazza Armerina

Due nigeriani sono stati fermati dalla polizia per lesioni aggravate nei confronti di un connazionale aggredito al culmine di una lite

PIAZZA ARMERINA. Due nigeriani, ospiti di una struttura di Piazza Armerina (Enna) per migranti richiedenti asilo, sono stati arrestati dalla polizia per lesioni aggravate nei confronti di un connazionale aggredito al culmine di una lite per futili motivi. La vittima è stata colpita con una tavola da carpenteria e una sedia. Presa inoltre a calci, pugni e morsi, ha subito vari traumi tra cui la frattura di una falange di un dito ed è stata dichiarata guaribile in 30 giorni. I due arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Enna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati