Torna Morimoto, Kosicky ceduto al Novara

Gasparin: “Rinnovo Barrientos? Siamo in una posizione fragile”

CATANIA. Takayuki Morimoto torna a Catania, Tomas Kosicky va a Novara. La società rossazzurra ha raggiunto l'accordo con il club piemontese per la risoluzione a proprio favore della comproprietà riguardante il cartellino dell'attaccante giapponese e la contemporanea cessione a titolo definitivo del portiere slovacco.
E' stato l'amministratore delegato etneo, Sergio Gasparin, ad ufficializzarlo questa mattina, a margine della conferenza stampa della presentazione della nuova campagna abbonamenti.
"Abbiamo sempre creduto in Morimoto - ha detto, dal canto suo, il presidente Nino Pulvirenti - lo accoglieremo a braccia aperte". Gasparin si è soffermato anche sulle altre due comproprietà principali, quelle di Lanzafame con il Palermo e Antenucci con il Torino: "Penso che si andrà alle buste, fermo restando che manca ancora qualche ora alla scadenza del termine per trovare un accordo e come voi sapete spesso certe situazioni si sbloccano proprio in extremis".
In chiusura, l'ad del Catania ha parlato anche della complicata trattativa per il rinnovo del contratto di Pablo Barrientos, in scadenza nel 2013: "Siamo in una posizione di fragilità, ci stiamo lavorando".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati