Estorsioni a Caltanissetta, 4 arresti

Blitz dei carabinieri del Ros. Sono accusati anche di detenzione illegale di armi, esplosivi e munizioni. Vittima del pizzo uno stabilimento di bitume al confine con la provincia di Agrigento

CALTANISSETTA. I carabinieri del Ros hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 4 indagati, emessa su richiesta della direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta, per estorsione e detenzione illegale di armi, esplosivi e munizioni. Le indagini hanno accertato un'attività estorsiva dei vertici di cosa nostra agrigentina e nissena ai danni dell'impresa acquirente di uno stabilimento di bitume al confine tra le due province. Gli investigatori hanno individuato anche un nascondiglio dove venivano custodite armi, munizioni ed esplosivo ad alto potenziale.    

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati