Due lievi scosse sull'Etna

CATANIA. Due lievi scosse di terremoto, rispettivamente di magnitudo 1.3 e 2.0, che non sono state avvertite dalla popolazione, sono state registrate sull'Etna alle 5,43 e alle 6,28 di stamane dagli strumenti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Catania. La prima è stata registrata ad una profondità di un chilometro ed ha avuto come ipocentro la zona di Piano Pernicana, sul versante nord del vulcano. La seconda ad una profondità di 7 chilometri nel versante est dell'Etna, nella zona di Monte Fontane, nella Valle del Bove. Per gli studiosi dell'Ingv di Catania le scosse sono state «di natura tettonica» e «rientrano nella normale attività dell'Etna»

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati