Sicilia, Sport

Niente "biscotto", Italia ai quarti

Gli azzurri proseguono il cammino grazie al gol sblocca-risultato di Antonio Cassano, bissato allo scadere da Mario Balotelli. Anche la Spagna va avanti come prima classificata in extremis, grazie al gol di Jesus Navas a 3' dalla fine

POZNAN. Con fatica, ma come da pronostico, Spagna ed Italia si qualificano per i quarti di finale nel girone C di Euro 2012. L'Italia chiude al secondo posto con 5 punti, dietro alla Spagna prima a quota 7, ma precedendo la Croazia che si ferma a 4 punti.
La formazione di Cesare Prandelli interrompe la striscia negativa record, che non la vedeva vincere una gara tra fasi finali di Mondiali ed Europei dal 17 giugno 2008 (2-0 sulla Francia ad Euro 2008). Nei soli Europei, è ora imbattuta da 6 partite con bilancio di 2 vittorie e 4 pareggi ed ultimo ko datato 9 giugno 2008, 0-3 dall'Olanda.
L'Italia prosegue il proprio cammino grazie al gol sblocca-risultato di Antonio Cassano e bissato allo scadere da Mario Balotelli. Con questa rete il fantasista di Bari vecchia diventa, solitario, capocannoniere azzurro all-time in fasi finali europee con 3 centri.
La Spagna va avanti come prima classificata in extremis, grazie al gol di Jesus Navas a 3' dalla fine, e prosegue nella sua striscia positiva record agli Europei: sono ora 9 le gare senza sconfitte delle 'Furie Rosse', con bilancio di 7 vittorie e 2 pareggi. La Croazia esce di scena interrompendo la sua striscia positiva record alle fasi finali europee: era imbattuta da 6 gare, con score di 4 vittorie e 2 pareggi ed ultima sconfitta che risaliva al 21 gennaio 2004, 2-4 dall'Inghilterra. L'Irlanda di Trapattoni ha fatto praticamente da comparsa, con 0 punti in 3 partite e 9 reti incassate. Nei quarti di finale la Spagna tornerà in campo sabato 23 giugno, ore 20.45, a Donetsk contro la seconda classificata del girone D, che conosceremo domani sera; mentre l'Italia di Prandelli giocherà a Kiev contro la prima del gruppo D alle 20.45 di domenica 24, nel giorno di San Giovanni Battista, patrono, oltre che di Torino, di Firenze, città ormai di adozione del Ct azzurro. Nel gruppo D, fuori ormai la Svezia a 0 punti, si contendono l'accesso ai quarti Francia e Inghilterra, a 4 punti, e Ucraina, a 3. Le partite di domani sono Svezia-Francia e Inghilterra-Ucraina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati