Nasce il Comitato testimoni di giustizia

ROMA. E' nato il Comitato Testimoni di Giustizia con l'intento - spiega il presidente Rocco Ruotolo - di "affrontare e risolvere l'insieme di problemi che tutti i testimoni di giustizia incontrano nel loro difficile percorso di legalità che hanno scelto di intraprendere". "Vogliamo far presente - spiega Ruotolo - che i cittadini che denunciano le mafie abbandonano le loro attività lavorative per motivi di sicurezza, rimanendo per lunghi anni fuori dal mercato del lavoro. I testimoni di giustizia non devono essere abbandonati in balia di loro stessi e dei numerosi ed insormontabili ostacoli di natura burocratica, causati proprio da chi è per legge, preposto a superarli e risolverli". "Gli imprenditori che denunciano il racket delle estorsioni - auspica il presidente del Comitato - devono ritornare a 'fare impresa' contribuendo così a creare quelle condizioni di sviluppo economico che daranno un futuro al nostro paese, nel rispetto della legalità, dei diritti, della democrazia".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati