Campobello di Mazara, migranti fermati dopo lo sbarco

Una settantina di extracomunitari, tutti di nazionalità tunisina, sono stati rintracciati da agenti del commissariato di Mazara del Vallo e militari della Guardia di Finanza

MAZARA. Una settantina di migranti sono stati bloccati la scorsa notte lungo il litorale di Tre Fontane, frazione balneare di Campobello di Mazara (Tp), dopo essere sbarcati. Gli immigrati, tutti uomini di nazionalità tunisina, sono stati rintracciati da agenti del commissariato di Mazara del Vallo e militari della Guardia di Finanza. Adesso si trovano al centro di accoglienza comunale di
Sant'Agostino: la Polizia sta effettuando le operazioni d' identificazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati