Pdl, Castiglione: "Primarie di coalizione e alleanza coi moderati"

È la linea dettata nella sua relazione dal coordinatore regionale. La direzione è stata l'occasione per stemperare gli animi all'interno del partito, con l'obiettivo di recuperare l'unità, minacciata dalle diatribe tra alcuni dirigenti

PALERMO. Primarie di coalizione per la scelta del candidato alla presidenza della Regione e alleanza con i moderati, guardando verso il Nuovo polo per la Sicilia, il cartello che include Mpa, Mps, Fli e Api. È la linea dettata nella sua relazione dal coordinatore regionale del Pdl, Giuseppe Castiglione, alla direzione del partito riunita a Palermo. A fianco di Castiglione, gli agli due coordinatori, Domenico Nania e Dore Misuraca, fresco di nomina, oltre al presidente dell'Ars Francesco Cascio e al capogruppo Innocenzo Leontini. La direzione è stata l'occasione per stemperare gli animi all'interno del partito, con l'obiettivo di recuperare l'unità, minacciata dalle diatribe tra alcuni dirigenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati