Naro, si dimette assessore che patteggiò per favoreggiamento

La nomina di Luisa Gaetana Maniscalchi, fatta dal sindaco Pippo Morello mercoledì scorso, aveva acceso polemiche, e causato l'apertura di un'inchiesta

NARO. Luisa Gaetana Maniscalchi si è dimessa da assessore del Comune di Naro (Ag), inviando un fax alla segreteria generale dell'ente. La sua nomina, fatta dal sindaco Pippo Morello mercoledì scorso, aveva acceso polemiche, e causato l'apertura di un'inchiesta, perchè nel 2008 Maniscalchi aveva patteggiato la pena a un anno e 6 mesi di reclusione per favoreggiamento personale nei confronti di Giuseppe Sardino, ex consigliere comunale e vivandiere dell'allora numero uno di Cosa Nostra Agrigentina, Giuseppe Falsone

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati