Simhos, a Caltanissetta un ospedale simulato per i futuri medici

Enlarge Dislarge
1 / 10
Inaugurato il Simhos - ospedale simulato - centro per l’addestramento all’esercizio della professione di medico-chirurgo. La struttura ha aperto i battenti presso il padiglione 11 del Cefpas, sede del triennio clinico del Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia “Hypatia” dell’Università degli Studi di Palermo, polo decentrato di Caltanissetta. Fortemente voluto dalla professoressa Italia di Liegro, e dal Presidente del Consorzio Universitario nisseno, Claudio Torrisi, il Centro è stato progettato, organizzato ed è diretto dal professore Fabio Fiorino. Sono intervenuti il preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia, Giacomo De Leo, il responsabile dei Poli decentrati Ettore Castorina, i professori Evola, Ciulla, Giannitrapani, Giunta, Corrado e Scimè. E ancora i dottori del presidio ospedaliero Sant’Elia Vancheri e Lo Valvo, il Vice-sindaco della città di Caltanissetta Giarratana. (Foto di Enrico Alagna)
Inaugurato il Simhos - ospedale simulato - centro per l’addestramento all’esercizio della professione di medico-chirurgo. La struttura ha aperto i battenti presso il padiglione 11 del Cefpas, sede del triennio clinico del Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia “Hypatia” dell’Università degli Studi di Palermo, polo decentrato di Caltanissetta. Fortemente voluto dalla professoressa Italia di Liegro, e dal Presidente del Consorzio Universitario nisseno, Claudio Torrisi, il Centro è stato progettato, organizzato ed è diretto dal professore Fabio Fiorino. Sono intervenuti il preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia, Giacomo De Leo, il responsabile dei Poli decentrati Ettore Castorina, i professori Evola, Ciulla, Giannitrapani, Giunta, Corrado e Scimè. E ancora i dottori del presidio ospedaliero Sant’Elia Vancheri e Lo Valvo, il Vice-sindaco della città di Caltanissetta Giarratana. (Foto di Enrico Alagna)