Scipione: «C’è permesso?»

A questo anti ciclone africano, che noi, ma solo noi, chiamamu Scipione, ci deve piacere troppo assai di venirci a trovare. Come infatti, a parte domani, da gioviri sino a tutto il uichend  Scipione si viene a passare un poco di tempo qui. Ma, e questo è il bello, non solo qui ma in tutta Italia e perfino in Europa così va a quariare pure sti tirischi che sono come vuole Dio, sempre di una maniera: achtung achtung, scinell scinell, come nei firm dei nazzista. Come stanno fando per un poco di sordini che misero di lato. Se li vogliono stringere  non ce li vogliono dare a nessuno. Però il sangue nostro su vippiru quando ci fu la migrazione che manco ci facevano entrare in un bar a pigghiarinni un cafè. E’ inutile: chi nasce tondo un po muoriri quatrtato. Allora ci pensa Scipione che li fa sudare. Iddi si vivino a birra agghiacciata lo stesso. Ma non è conto che sono abituati come a noi? Così facile ca ci viene un sintomo. E nuatri nni ramu timpulati nna facci attipo «mischini, mischini…».

Tirischi a parte Scipione porta buon  tempo a caldo in tutta l’Italia. Ma caldo magari troppo. Per esempio quelli che abitano nelle marine si arrifriscano perché u cavuru fa vaporare il mare e la differenza di temperatura crea movimento di aria dal mare verso la terra e per questo di pomeriggio il tempo arrifrisca sempre un poco. Nelle zone ca u mari lo vedono solo nella telemusione invece è buono che addumano l’aria confezionata perché il termometro sinni acchiara. In Sicilia questo succederà nelle zone di Caltanissetta e nella parte terragna della provincia di Rausa e Sirausa. Ma non domani.

Succede che le pettubbazioni Tlantiche sinni ieru verso la Russia ma qua, come con un colpo di coda, ficiru girare il vento in modo ca poi può entrare Scipione. A mia stu tempo mi pare come quando si fanno i comprimenti: vassa trasi… no!, dopo di lei… Ma quale: prima lei e così. Ma domani la pettubazione manda solo un bel venticello di Tramontana (anche un poco più che venticello visto che avremmo raffichette sino a 30 chilometri orari) che fa calare la temperatura. Per questo non avremo più di 27 gradi anche nelle parti più carde della iurnata e la notte bella fresca. Ma non vi preoccupate: volete il cardo? Da giovedì mattina sarete serviti e vi assuppate fino a 32 gradi. Visto ca vi piaci, che vi posso dire? Tante belle cose.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati