I bulli a Palermo

L’allarme: “Oggi i ragazzi hanno paura di camminare per strada, perchè si rischia di assere assaliti da baby gang”.
Ho sempre frequentato Palermo, sia in passato (ai tempi dell'università di mia sorella, oggi ha 54 anni) e sia nel presente (ho mio figlio iscritto al primo anno di architettura). Oggi i ragazzi hanno paura di camminare lungo le vie, perchè coppie di bulli ti fermano per strada e ti ripuliscono dalla testa ai piedi. È capitato a mio figlio e al suo compagno, rubano le valigie dentro l'autobus vicino alla stazione, ma dovè la Palermo onesta dei siciliani?
Cordiali saluti  
Nino Pillitteri

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati