Palermo, la piazza di Mondello sarà chiusa alle auto

L’assessore Marco Di Marco a Ditelo a Rgs: “L’area sarà pedonalizzata. Previsto un confronto con i commercianti, anche loro sono convinti che sia necessario di mettere un po’ d’ordine”. Contro doppie file e indisciplinati controlli con la telecamera dei vigili

PALERMO. Mondello si prepara all’estate. Giro di vite della polizia municipale e dell’amministrazione comunale che lascerà meno spazio al parcheggio selvaggio e agli indisciplinati.
È prevista infatti la pedonalizzazione della piazza principale della borgata marinara di Palermo, come spiegato a Ditelo a Rgs da Marco Di Marco, assessore comunale con delega allo Sviluppo e alle Attività produttive: “Previsto un confronto con i commercianti, anche loro sono convinti che sia necessario di mettere un po’ d’ordine, per far sì che Mondello sia fruibile non solo dai palermitani ma anche, sempre più dai turisti”.
Intanto Serafino Di Peri, comandante della polizia municipale, ha annunciato che quest’estate a Mondello sarà impiegata la telecamera di controllo, la stessa che in primavera ha permesso, in città, di scovare gli automobilisti che parcheggiavano in doppia fila.
"Passeggiare sul lungomare di Mondello è diventato impossibile. Gli ambulanti occupano il suolo pubblico creando difficoltà ai pedoni", lo dice Eduardo De Filippis, consigliere della VII Circoscrizione. "La maggior parte di questi ambulanti non ha autorizzazioni, la polizia municipale, che soprattutto in estate a Mondello deve vigilare, deve intervenire subito. Si è arrivato al paradosso che i vigili presenti nella piazza di Mondello non intervengono quasi mai per far rispettare le regole. Mi auguro - conclude De Filippis - che il comandante Di Peri si attivi per far rispettare le regole".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati