Fisco, controlli su scontrini e vendite a Catania

Numerose pattuglie di militari del comando provinciale della guardia di finanza sono impegnate in una vasta operazione di verifiche economiche del territorio, che proseguirà anche domani

CATANIA. Numerose pattuglie di militari del comando provinciale della guardia di finanza di Catania sono impegnate in una vasta operazione di controllo economico del territorio, che proseguirà anche domani.
Tra gli obiettivi degli investigatori delle Fiamme gialle il contrasto e la prevenzione dell'abusivismo commerciale e della vendita al minuto di merci contraffatte. Militari stanno controllando la regolare emissione di scontrini e ricevute fiscali da esercenti e commercianti.
Nelle prossime settimane analoghi interventi verranno eseguiti a Catania e provincia. L'operazione, spiegano dal comando provinciale, "si inquadrano in consolidate metodologie d'azione, sistematicamente attuate anche nella specifica prospettiva di utilizzare i dati 'caldi' acquisiti sul campo per integrare ed attualizzare le attività di monitoraggio ed analisi del tessuto economico e finanziario".
La "mappatura del territorio" e le correlate "analisi di rischio", sottolineano dalla Fiamme gialle, sono infatti usuali strumenti di cui si avvalgono i reparti del corpo al fine di meglio "mirare" ben più approfondite attività ispettive o di indagine, anche di polizia giudiziaria, verso i soggetti nei cui confronti emergono significativi indizi di comportamenti illeciti e di "infedeltà fiscale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati