Gela, un morto e otto feriti in tre incidenti stradali

La persona deceduta si chiamava Giuseppe Vella, un pensionato di 83 anni. Stava attraversando la strada, in via Generale Cascino, nel quartiere «Carrubbazza», quando un'automobile lo ha travolto causandogli lesioni gravissime. Ricoverato nel reparto di rianimazione del Vittorio Emanuele di Gela, è deceduto in nottata

GELA. È di un morto e otto feriti il bilancio di tre incidenti stradali verificatisi a Gela nell'arco di 12 ore. La persona deceduta si chiamava Giuseppe Vella, un pensionato di 83 anni. Stava attraversando la strada, in via Generale Cascino, nel quartiere «Carrubbazza», quando un'automobile lo ha travolto causandogli lesioni gravissime. Ricoverato nel reparto di rianimazione del Vittorio Emanuele di Gela, è deceduto in nottata. Nello stesso pomeriggio di ieri, in via Palazzi, nel rione Caposoprano, due giovani che procedevano in sella a un ciclomotore si sono scontrati con una Fiat Uno guidata da una donna. Medicati al pronto soccorso, sono stati dimessi con prognosi da tre giorni a due settimane. Il terzo incidente è avvenuto stamani, poco dopo le quattro,
all'incrocio tra via Venezia e via Tevere, nella zona di Settefarine. Cinque romeni, a bordo di una Dacia, non si sarebbero fermati allo stop, schiantandosi contro un camion. Uno è stato ricoverato in ospedale con prognosi riservata. Meno gravi le condizioni degli altri quattro. Illeso il conducente dell'autocarro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati