Trapani, colto da malore in riva annega trascinato in mare dalle onde

Giuseppe Genovese, 49 anni, di Erice Casa Santa, camminava sul bagnasciuga. Il corpo è stato recuperato, a 100 metri dalla riva

TRAPANI. Un uomo di 49 anni di Erice Casa Santa, Giuseppe Genovese, è morto annegato, oggi pomeriggio, nelle acque di Trapani. Il malcapitato, che indossava i pantaloni, sarebbe stato colto da un malore mentre camminava sul bagnasciuga e trascinato in acqua dalle onde. Il corpo è stato recuperato, a 100 metri dalla riva, da una motovedetta della guardia costiera.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati