Pd, niente mozione di sfiducia a Lombardo ma "diffida" su nomine

Cracolici, capogruppo del partito all'Ars: "Un governo che si appresta ad uscire di scena dovrebbe astenersi dall'effettuare nomine o scelte che ricadranno anche sulle spalle del prossimo esecutivo: se sarà necessario lavoreremo ad un'iniziativa parlamentare, ma questo tema non può essere affrontato con demagogia o populismo"

 PALERMO. «Un governo che si appresta ad uscire di scena dovrebbe astenersi dall'effettuare nomine o scelte che ricadranno anche sulle spalle del prossimo esecutivo: se sarà necessario lavoreremo ad un'iniziativa parlamentare, ma questo tema non può essere affrontato con demagogia o populismo». Lo ha detto Antonello Cracolici, capogruppo del PD all'Ars, incontrando i giornalisti al termine della riunione del gruppo parlamentare, a Palazzo dei Normanni. «Si può pensare di mettere a regime una norma che blocchi le nomine a ridosso delle elezioni - ha aggiunto - ma dobbiamo tenere conto dei paletti costituzionali che vanno rispettati, e del fatto che siamo in una situazione particolare: andiamo incontro ad elezioni anticipate, ma le dimissioni del presidente non sono ancora state formalizzate».


Quanto al dibattito all'interno del gruppo sulla possibilità di presentare una mozione di sfiducia
al presidente della Regione, Cracolici ha detto: «Oggi abbiamo ascoltato le opinioni dei 26 parlamentari, che sono le persone che dovrebbero eventualmente votare la mozione e pertanto era indispensabile capire cosa pensino al riguardo. È una vicenda complessa, con ragionamenti condivisibili da una parte e dall'altra: anche alla luce del ragionamento fatto oggi, sabato
il partito deciderà nel corso della direzione regionale». La direzione regionale del PD si svolgerà sabato prossimo nell'hotel San Paolo Palace in via Messina Marine a Palermo, con inizio alle 10,30.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati