Gela, bruciata l'auto di un imprenditore edile

La vettura si trovava parcheggiata in via Cicerone, nel quartiere Caposoprano. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco.Alla polizia, che indaga sull'episodio, sia l'uomo che due suoi soci hanno riferito di non avere ricevuto minacce nè richieste di denaro.

GELA. Un incendio doloso ha distrutto, la scorsa notte, a Gela, l'automobile (una Ford Fiesta) intestata a un imprenditore edile di 56 anni, la cui ditta, però, non risulta più in attività da 15 anni. L'auto si trovava parcheggiata in via Cicerone, nel quartiere Caposoprano. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco.Alla polizia, che indaga sull'episodio, sia l'imprenditore che due suoi soci hanno riferito di non avere ricevuto minacce nè richieste di denaro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati