Enogastronomia, i prodotti siciliani conquistano la Francia

PALERMO. I prodotti siciliani conquistano la Francia. Nella terra dei formaggi per eccellenza, i più apprezzati sono la ricotta, il caciocavallo e il pecorino, ma riscuotono grande successo anche i biscotti con le mandorle, il marsala e i liquori cremosi alla nocciola e al pistacchio. Casartigiani Palermo ha scoperto il buongusto siciliano dei francesi alla fiera campionaria di Tours, uno degli eventi più prestigiosi della nazione cui era stata invitata come ospite d’onore per rappresentare l’artigianato siciliano. I sapori della nostra Isola hanno solleticato per più di una settimana il palato dei visitatori e alla fine della manifestazione il salato ha vinto sul dolce. Ma non solo a tavola. Salato, infatti, è stato anche il costo di trasporto della merce da Palermo a Tours. “Prima di partire – afferma il segretario generale della Casartigiani, Maurizio Pucceri – abbiamo acquistato 1.800 euro di ricotta e cassate che abbiamo spedito in 24 ore al costo di 4 mila euro. Per noi si trattava di un evento promozionale dunque di spese che avevamo messo in conto, ma per un artigiano che vuole investire all’estero il costo è troppo alto perché in Francia dovrebbe vendere la sua merce almeno tre volte di più che in Sicilia”. Casartigiani Palermo crede fortemente nell’internazionalizzazione dei prodotti siciliani, difatti, sta portando avanti “Sicilia Export” volto a incentivare l’esportazione delle creazioni artigianali all’estero. “Siamo convinti che la rinascita dell’artigianato sia all’estero – aggiunge Pucceri – per questo abbiamo deciso di concentrare i nostri sforzi verso le esportazioni, verso tutti quei paesi che sanno ancora riconoscere il valore, la bellezza e il gusto di un prodotto di qualità artigianale. E’ questa la strada per far conoscere e apprezzare anche le più piccole imprese. E’ questa la strada vincente".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati