Niscemi, sette colpi di pistola contro le auto di un panettiere

Alla polizia i due coniugi hanno detto di non aver ricevuto minacce nè richieste di denaro. I proiettili recuperati dagli agenti saranno sottoposti a perizia balistica. Gli investigatori non escludono che l'episodio intimidatorio possa inquadrarsi nella cosiddetta «guerra del pane»

NISCEMI. Sette colpi di pistola calibro 7,65 sono stati sparati, la scosa notte, a Niscemi, contro due automobili di proprietà di un panificatore e della  moglie, che si trovavano parcheggiate in contrada «Femmina morta». Alla polizia i due coniugi hanno detto di non aver ricevuto minacce nè richieste di denaro. I proiettili recuperati dagli agenti saranno sottoposti a perizia balistica. Gli investigatori non escludono che l'episodio intimidatorio possa inquadrarsi nella cosiddetta «guerra del pane» di Niscemi, una concorrenza selvaggia che ha già portato un altro fornaio a subire l'incendio del proprio esercizio per due volte in pochi giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati