Mascali, falsi medici tentato raggiro di una pensionate: arrestate

In manette Giovanna Fiaschè, di 35 anni, e Veronica Crescimone, di 22, entrambe di Siracusa. Sono accusate di tentativo di truffa aggravata in concorso

MASCALI. Due donne, Giovanna Fiaschè, di 35 anni, e Veronica Crescimone, di 22, entrambe di Siracusa, sono state arrestate dai carabinieri a Mascali, in provincia di Catania dopo un tentativo di truffa a una pensionata 75enne, alla quale si erano presentate come medici dell'Asl incaricate di farle regolarizzare una inesattezza riguardante la pensione di invalidità. È stata quest'ultima ad avvertire i carabinieri. Le due donne, ora accusate di tentativo di truffa aggravata in concorso, si sono presentate nell'abitazione della pensionata, nella frazione Santa Venera di Mascali, e hanno cercato di raggirare la vittima che, non convinta, è andata in un'altra stanza ed ha chiamato il 112.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati