Trasporto di materiale infiammabile, una denuncia a Palermo

PALERMO. Circa 37 tonnellate di materiale infiammabile,trasportate in maniera illegale,sono state sequestrate dalla guardia di finanza in due operazioni condotte nel porto di Palermo. Oltre 30 tonnellate di resina per la lavorazione del marmo e destinate ad una azienda della provincia di Trapani sono state trovate in un autocarro proveniente da Napoli. Altre 6,5 tonnellate di bombole con gas refrigeranti e compressi, erano in un altro autoarticolato. I 2 trasportatori sono stati denunciati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati