Scommesse clandestine, 11 arresti a Palermo

L’attività illecita è ritenuta legata alla mafia. Il blitz della guardia di finanza che ha effettuato anche numerose perquisizioni

PALERMO. Un giro di scommesse clandestine ritenuto riconducibile alla mafia è stato scoperto a Palermo dal nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di Finanza che ha eseguito 11 ordinanze di custodia cautelare. L'operazione, denominata in codice “Dirty Bet”, è coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia. Gli indagati devono rispondere, a vario titolo, di esercizio del gioco clandestino e fittizia intestazione di beni, con l'aggravante dell'agevolazione di Cosa Nostra. I finanzieri hanno effettuato anche numerose perquisizioni.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati