Cefalù, sequestrata una tonnellata di tonno

Il pesce era pronto per essere venduto a due acquirenti, multati di 4 mila euro ciascuno. Il peschereccio non aveva la licenza per la pesca della specie

CEFALU'. La polizia ha sequestrato ieri sera nel porto di Cefalù (PA) sette esemplari di tonno rosso dal peso complessivo di oltre una tonnellata. Il pesce era pronto per essere venduto a due acquirenti, multati di 4 mila euro ciascuno. Il peschereccio non aveva la licenza per la pesca della specie, nè il certificato che attestasse la tracciabilità del pescato, documento che consente di risalire alla intera filiera, dalla fase della cattura alla vendita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati