Tennis, il TC2 Palermo ospita l'Anzio

Il gruppo guidato dal capitano-giocatore Francesco Palpacelli è reduce dalla importante vittoria sulla forte Canottieri Tevere Remo col punteggio di 4-2

PALERMO. Seconda partita consecutiva in casa per il Tennis Club Palermo 2 nel campionato maschile di serie A2 a squadre di tennis. La formazione di via San Lorenzo Colli ospiterà domenica l’Anzio (ore 10) nella sesta giornata del girone 4. Il gruppo guidato dal capitano-giocatore Francesco Palpacelli è reduce dalla importante vittoria sulla forte Canottieri Tevere Remo col punteggio di 4-2.  I romani, arrivati a Palermo rimaneggiati per l’assenza di Carrese e Perez Perez, non sono riusciti a giocare alla pari subendo la prima sconfitta del 2012. Ottimo il contributo del rientrante Dario Sciortino, conferme per Palpacelli ed Enrico Burzi, sfortunato Antonio Campo.

Un’affermazione che ha portato i palermitani a quota 4, proprio in condominio con la prossima avversaria, dopo il pari con Massalombarda e le sconfitte contro Schio e Maglie. Una posizione in classifica che potrebbe regalare addirittura il terzo posto in caso di successo nelle ultime due sfide della stagione regolare. Anzio e Milano Bonacossa saranno la chiave fondamentale per la qualificazione ai play off. Altrimenti si aprirà la porta dei play out. Confermata, per domenica, la squadra che ha sconfitto la Canottieri Tevere Remo.

Anzio si giocherà il proprio destino a Palermo. Gli ospiti, che hanno pareggiato contro il Tc Schio (3-3) nel match della scorsa settimana, dovranno fare punti per migliorare la propria posizione visto che riposeranno nella giornata conclusiva del quarto girone. Una quota 4 raggiunta grazie alla vittoria sul fanalino di coda Milano Bonacossa. Tre battute di arresto nette, invece, contro Canottieri Tevere Remo (in casa), Maglie e Massalombarda (fuori).

Il numero uno di Anzio è Carlos Poch Gradin. La rosa è completata da Alberto Tosti Croce, Alessandro Faconda, Francesco Gambardella e Fabio Salustri. Un gruppo molto equilibrato come sottolinea il capitano-giocatore del Tennis Club Palermo 2, Francesco Palpacelli: «Sarà un’altra sfida tirata. Dobbiamo vincere, non abbiamo alternative. La vittoria inattesa contro la Canottieri Tevere Remo ci ha caricato. Sciortino sarà ancora importante per gli equilibri del confronto. Una ulteriore vittoria ci potrebbe aprire spiragli interessanti in campionato».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati