Immigrazione, recuperato cadavere in mare a Lampedusa

Il corpo ritrovato nello specchio d’acqua di fronte all'isolotto di Lampione. È in stato avanzato di decomposizione, potrebbe appartenere a un migrante partito su un barcone dal Nordafrica per raggiungere le coste italiane

Sicilia, Cronaca

PALERMO. Un cadavere è stato rinvenuto, e recuperato dalla guardia costiera, nello specchio di mare di fronte all'isolotto di Lampione a Lampedusa (Agrigento). Il corpo, in stato avanzato di decomposizione, potrebbe appartenere a un migrante partito su un barcone dal Nordafrica per raggiungere le coste italiane qualche mese fa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati