Cannes, ecco Pattinson e il suo Cosmopolis

Enlarge Dislarge
1 / 6
Una limousine bianca gira per una New York nel caos. Un Grande Mela con, sullo sfondo, la fine del mondo finanziaria ed esistenziale, le borse che crollano e la gente per strada a protestare contro quel capitalismo che ha finalmente mostrato la sua vera faccia. Siamo dentro il film ’Cosmopolis’ di David Cronenberg, in corsa al Festival di Cannes, con protagonista Eric Packer (l’ex vampiro Robert Pattinson), nei panni di un golden boy dell’alta finanza. Un uomo che ha appena perso una fortuna, ma che sembra avere una sola ossessione: farsi tagliare i capelli.
Una limousine bianca gira per una New York nel caos. Un Grande Mela con, sullo sfondo, la fine del mondo finanziaria ed esistenziale, le borse che crollano e la gente per strada a protestare contro quel capitalismo che ha finalmente mostrato la sua vera faccia. Siamo dentro il film ’Cosmopolis’ di David Cronenberg, in corsa al Festival di Cannes, con protagonista Eric Packer (l’ex vampiro Robert Pattinson), nei panni di un golden boy dell’alta finanza. Un uomo che ha appena perso una fortuna, ma che sembra avere una sola ossessione: farsi tagliare i capelli.