Ragusa, scoperta evasione fiscale da parte di una scuola di ballo

RAGUSA. La Guardia di Finanza di Ragusa ha accertato ricavi non dichiarati per 55.000 euro e quasi 75.000 euro di corrispettivi non registrati da parte di una scuola di ballo di Pozzallo che si presentava come associazione sportiva dilettantistica. Secondo quanto accertato invece i soci non avrebbero pagato una quota associativa ma una vera e propria retta mensile variabile a seconda dei corsi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati