Catania, falso in bilancio: 28 indagati

Coinvolto anche l'ex sindaco Umberto Scapagnini e componenti della sua giunta in carica tra il 2005 e il 2006

CATANIA. La Guardia di finanza di Catania ha notificato avvisi di conclusione indagini per il reato di falso in bilancio all'ex sindaco di Catania, Umberto Scapagnini, a componenti della sua giunta in carica tra il 2005 e il 2006, e dirigenti del Comune. Al centro dell'inchiesta, in sono indagate 28 persone, coordinata dal sostituto procuratore Alessandra Chiavegatti gli atti di previsione dei bilanci.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati