Rifiuti, chiude discarica per 15 comuni nel Nisseno

Cancelli sbarrati nella discarica gestita dalla Catanzaro Costruzioni di Siculiana, in provincia di Agrigento, utilizzati nella provincia di Caltanissetta aderenti all'Ato Ambiente Cl1

CALTANISSETTA. Cancelli sbarrati, da domani mattina, nella discarica gestita dalla Catanzaro Costruzioni di Siculiana, in provincia di Agrigento, utilizzata da 15 comuni della provincia di Caltanissetta aderenti all'Ato Ambiente Cl1.  La notizia è stata diffusa dal liquidatore della società
d'ambito, Elisa Ingala. La causa è determinata dal mancato pagamento del contributo a carico delle 15 municipalità che sono tenute a coprire la differenza del costo del servizio. La società vanta un credito di circa 900 mila euro. I comuni interessati sono Serradifalco, Sutera, Milena, Acquaviva Platani, Campofranco, Santa Caterina, Marianopoli, Resuttano, Villalba e Bompensiere, Caltanissetta, Mussomeli, Montedoro, San Cataldo e Vallelunga

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati