In Sicilia lo "sciopero delle trasfusioni"

E' stato indetto per il prossimo 29 maggio per protestare contro i drastici ridimensionamenti del personale organizzativo

PALERMO. Lo 'sciopero delle trasfusionì è stato indetto in Sicilia dalla Lega italiana per la lotta contro le emopatie e i tumori dell'infanzia per protestare contro «i drastici ridimensionamenti del personale e organizzativo» dei centri di talassemia. Il 28 maggio prossimo i malati talassemici rifiuteranno le trasfusioni e l'associazione presenterà alla Regione, in forma simbolica, il ricorso contro il nuovo piano sanitario. I malati di talassemia in Sicilia sono 2.500.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati