Ballottaggi in Sicilia, affluenza in calo anche alle 22

PALERMO. Alle 12, alla prima rilevazione sull'affluenza alle urne, nei 18 comuni siciliani coinvolti nel turno di ballottaggio per l'elezione dei sindaci, hanno votato 95.151 elettori, pari all'8,49% degli aventi diritto. Alla stessa ora, negli stessi comuni, al primo turno si erano recati alle urne, invece, in 133.862, pari al 12,47%, con un calo complessivo, quindi, del 3,98%.
Nei tre comuni capoluoghi di provincia interessati hanno votato: a Palermo il 7,90% (12,91% al primo turno), a Trapani l'6,62% (11,27%) ad Agrigento il 9,79% (13,79%). Il Comune con la percentuale di affluenza più alta è Alcamo (Tp) con il 14,30%, quello con la più bassa, invece, Marsala (Tp) con il 5,85%.
La Provincia con la percentuale di affluenza più alta è Ragusa, con il 11,47%, quella con la più bassa Caltanissetta con il 7,83%. L'unico Comune dove c'é stato un incremento percentuale rispetto al primo turno è Alcamo (Tp) con +0,13%, mentre quello con il maggior decremento è Aci Catena (Ct) con -5,07%. Le urne saranno aperte oggi fino alle 22 e domani dalle 7 alle 15.00. Il prossimo rilevamento dell'affluenza al voto è fissato alle ore 19, quello successivo alla chiusura delle urne alle ore 22.



ORE 19. In netto calo l'affluenza anche alle 19: a Palermo il 22,3 contro il 36,5 del primo turno; a Trapani il 19,7 contro il 34,3; ad Agrigento il 25,5 contro il 42,2.


ORE 22. affluenza bassa alle 22: a Palermo il 28,5 contro il 46,8 del primo turno; a Trapani il 27 contro il 47,3; ad Agrigento il 38,4 contro il 54,7. A Marsala l'affluenza alle urne è stata del 34,86. Nel primo turno era stata del 55,15%.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati