Tennis, ecco gli azzurri a Caltanissetta

CALTANISSETTA. È stata diffusa dall’Atp la lista dei giocatori iscritti alla XIV edizione del torneo internazionale Città di Caltanissetta, prova del circuito challenger tour da 64.000 euro di montepremi in programma sui campi del Tennis Club Villa Amedeo dal 3 al 10 giugno. Va ricordato che quest’anno grazie agli sforzi della dirigenza il montepremi è stato raddoppiato e il torneo è stato spostato da marzo a giugno in un periodo della stagione più congeniale per il pubblico che affluirà in quei giorni.
Spiccano i nomi del tennista romano Paolo Lorenzi, 30 anni, numero 96 delle classifiche mondiali che in questa stagione ha conquistato 4 finali in altrettante prove del circuito challenger  e che lunedì scorso al primo turno del torneo di Roma al Foro Italico ha sconfitto il russo Nicolay Davidenko ex numero 3 del mondo. Sempre al Foro Italico lo scorso anno al primo turno strappò un set allo spagnolo Rafa Nadal.  Il tennista azzurro già protagonista sui campi nisseni , pochi mesi fa ha raggiunto il suo best ranking toccando la posizione numero 78 atp.
Altro tennista azzurro che sarà al via a Caltanissetta è il ventunenne mancino ligure Alessandro Giannessi, uno dei tennisti italiani maggiormente in crescita nell’ultimo anno e autore di una scalata che nella passata stagione lo ha portato dal gradino numero 500 all’ingresso tra i primi 150 tennisti al mondo. In questa stagione spicca il superamento delle qualificazioni al master 1000 di Montecarlo(sconfitto il russo Stakhoski 70 atp). Stesso risultato al torneo di Acapulco in Messico.
Il tennista da battere alla XIV edizione del torneo Città di Caltanissetta, è il ventottenne portoghese Rui Machado specialista del rosso e numero 79 del ranking mondiale, ma con un best ranking da numero 59 nel mese di ottobre 2011. Componente della squadra lusitana di Coppa Davis, in questa prima parte di annata vanta una semifinale ed una finale in due prove challenger svolte a Roma.
Torna dopo la finale della passata edizione, il tennista veneto Matteo Viola classe 1987, numero 157 al mondo. Sicuri protagonisti sui campi nisseni, il portoghese Frederico Gil, numero 108 Atp, il croato Antonio Veic, 119 Atp e lo spagnolo Daniel Gimeno Traver, 121 Atp.
Al momento fuori dal tabellone principale il beniamino di casa, il trapanese Gianluca Naso che questa settimana al torneo di Roma si è concesso il lusso di battere in coppia con il livornese Filippo Volandri, il duo spagnolo composto da David Ferrer e Feliciano Lopez.
In concomitanza con il torneo, dal 7 al 10 giugno presso Villa Amedeo, si svolge la Mostra Mercato Regionale che, sotto l’egida dell’Assessorato Regionale alle Attività Produttive, si inserisce nelle iniziative di supporto alla manifestazione tennistica; oltre cinquanta espositori suddivisi in otto categorie merceologiche: caseario, dolciario, ferro, pietra, florovivaistico, oleario, ortofrutticolo, vitivinicolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati