Provincia di Palermo, Avanti annuncia l'azzeramento della giunta

"Credo sia opportuno che, attraverso il giusto dialogo che c'è sempre stato tra le forze politiche, si trovi una sintesi per pianificare questi prossimi dodici mesi di attività"

PALERMO. Il presidente della Provincia regionale di Palermo, Giovanni Avanti, annuncia l'azzeramento della giunta e "prepara - afferma - il rilancio dell'azione di governo in vista dell'ultimo anno della sua prima consiliatura".
"E' doveroso, per prima cosa - sottolinea Avanti - riconoscere i meriti delle forze politiche che hanno sostenuto in questi primi quattro anni il governo della provincia. Credo che mai una Giunta abbia trovato così tante difficoltà politiche e finanziarie determinate dalla crisi economica che ha colpito e continua a colpire il nostro Paese e dal progressivo sgretolamento della coalizione che ha sostenuto la mia elezione".
"Sempre minori sono state le risorse trasferite da Stato e Regione, - prosegue - un fattore che ha causato la necessità di rivedere le priorità di intervento sul territorio. Nonostante ciò i risultati che sono stati raggiunti nei principali assi d'intervento - mi riferisco alla viabilità e alla pubblica istruzione - sono davanti agli occhi di tutti". "Così come costante è stato il sostegno all'economia del territorio attraverso sinergie puntuali -dice - con il mondo produttivo e la valorizzazione del settore culturale che ha dato una nuova identità alla provincia e linfa vitale all'indotto".
"Credo sia opportuno che, attraverso il giusto dialogo che c'é sempre stato - osserva - tra le forze politiche, si trovi una sintesi per pianificare questi prossimi dodici mesi di attività".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati