Palermo riapre Palazzo Branciforte

Dopo quasi quattro anni di restauro è ormai pronto l’edificio costruito alla fine del '500. L’inaugurazione il 23 maggio con la mostra fotografica dell’Ansa su Falcone e Borsellino

PALERMO. Dopo quasi quattro anni di restauro, è pronto a riaprire Palazzo Branciforte a Palermo, costruito alla fine del '500 da Nicolo' Placido Branciforte conte di Raccuja. L'edificio, vecchia sede del Monte dei Pegni di Santa Rosalia, dal 2005 è di proprietà della Fondazione Sicilia (ex Banco di Sicilia), che lo ha acquistato per circa sei milioni di euro; nel 2008 sono iniziati i lavori di restauro, costati 18 milioni, curati da Gae Aulenti. L'architetto e designer che ha firmato il progetto, ha ridato vita al palazzo curandone anche tutti gli arredi e i dettagli.      
Il palazzo riaprirà il 23 maggio contestualmente all'inaugurazione della mostra fotografica realizzata dell'ANSA su Giovanni Falcone e Paolo Borsellino da parte del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati