Montella saluta tutti e vola a Roma

CATANIA. Ieri i saluti alla squadra, oggi la partenza per Roma. Vincenzo Montella lascia Catania alla volta della Capitale, dove lo aspetta la panchina giallorossa lasciata libera da Luis Enrique.      
Il tecnico di Castello di Cisterna si è congedato dalla comitiva etnea nella serata di ieri, in occasione della tradizionale cena di fine stagione tenutasi in un locale a Trecastagni, sulle pendici dell'Etna, alla quale hanno preso parte dirigenti, tecnici, calciatori, medici e collaboratori della società. Non c'era Pietro Lo Monaco, ormai ex amministratore delegato rossazzurro, che aveva incontrato giocatori e allenatore in separata sede qualche ora prima. Presente, invece, il presidente Nino Pulvirenti, che ha preso la parola per dare garanzie al gruppo sul futuro immediato del club, senza accenni sull'allenatore della prossima stagione: "A tutti voi - ha detto Pulvirenti - va il ringraziamento del Catania per l'impegno profuso e i risultati ottenuti, accompagnato dall'esortazione a proseguire in questa direzione e fare ancora meglio in futuro. Avete meritato le vostre vacanze - ha chiosato Pulvirenti - e noi vi auguriamo di trascorrerle serenamente. Al vostro ritorno troverete una società ancora più forte ed ambiziosa".   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati