Intimidazione a Stefania Petyx

Sabato scorso è stata danneggiata l'auto della troupe televisiva dell'inviata di Striscia la notizia e ieri su un muro davanti alla sua abitazione é comparsa la scritta "Petyx boom"

PALERMO. La polizia indaga su due intimidazioni subite dall"inviata di "Striscia la notizia" Stefania Petyx. Sabato scorso è stata danneggiata la macchina della sua troupe televisiva e ieri su un muro davanti alla sua abitazione é comparsa la scritta "Petyx boom".
L'inviata, nota per le inchieste sul malaffare nella pubblica amministrazione, nelle ultime settimane ha realizzato diversi servizi sulla Gesip, una partecipata del Comune sull'orlo del fallimento.
Il web si mobilita dopo la notizia delle intimidazioni subite dall'inviata di Striscia la Notizia Stefania Petyx: decine le solidarietà su twitter e facebook. A sostengo della Petyx si schierano anche politici: come il candidato sindaco di Palermo Leoluca Orlando: "esprimo piena solidarietà alla giornalista palermitana - fa sapere - vittima di ignobili minacce". Anche i giornalisti dell'ufficio stampa della presidenza della Regione siciliana danno "la loro solidarietà all'inviata ". "Le sue inchieste per la trasmissione televisiva di Canale 5 - dicono - hanno evidentemente colpito nel segno e alzato il velo su qualche attività non trasparente e questi messaggi sono la risposta tanto vile quanto inutile. Siamo certi, infatti, che Stefania non si farà intimidire e continuerà con le sue inchieste televisive che riscuotono il meritato successo televisivo e soprattutto il gradimento e la condivisione dei palermitani".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati