La sagra della Minni di Virgini a Sambuca

L’evento, organizzato dalla Pro loco “L’Araba Fenicia”, in collaborazione con l’associazione Palio dell’Udienza, viene inserito in concomitanza ai festeggiamenti della patrona sambucese, Maria Santissima dell’Udienza, realizzati la terza domenica di Maggio

PALERMO. Inizierà sabato 19 Maggio intorno alle ore 16, la manifestazione della Sagra delle Minni di Virgini a Sambuca di Sicilia. A dare il via ai festeggiamenti sarà il convegno dal titolo "La tavola Rotonda: Le minni di virgini prodotto De.Co" che avrà inizio alle ore 18.30  nella Chiesa di S. Caterina, nel corso Umberto I. Dopo i saluti del Sindaco di Sambuca,  Dott. Martino Maggio e di Calogero Guzzardo Presidente della Proloco, interverranno Dott. Nino Sutera dell’Assessorato delle Risorse Agricole e Alimentari, il Dott. Giuseppe Bivona della Libera Università Rurale Saper &Sapor Onuls e, Antonio Meli membro del Club Papillon.


I lavori saranno moderati dal Dott Francesco Gagliano , le conclusioni verranno espresse dal prof. Salvatore Montabano presidente dell’Associazione Palio dell’Udenza.La serata proseguirà con gli spettacoli per le vie del Corso Umberto I e le manifestazioni musicali in Piazza della Vittoria che faranno da contorno agli stand in cui i migliori pasticceri del paese esporranno e faranno degustare le loro “minne” migliori. Alle ore 21.00 si terrà la rappresentazione teatrale “La storia delle Minni di virgini”, scritta e diretta da Margherita Ingoglia e  Danila Maggio. Lo spettacolo racconta della secolare storia delle Minni di virgini che ha inizio nel convento del “Collegio di Maria” nel lontano 1725 a Sambuca quando, in occasione del matrimonio dei marchesi Beccadelli, suor Virginia Casale di Rocca Menna preparò per la prima volta quello che in seguito sarebbe diventato il tradizionale dolce sambucese.



L’evento, organizzato dalla Pro loco “L’Araba Fenicia”, in collaborazione con l’associazione Palio dell’Udienza, viene inserito in concomitanza ai festeggiamenti della patrona sambucese, Maria Santissima dell’Udienza,  realizzati la terza domenica di Maggio. ”La sagra delle Minni di virgini – spiega il presidente della Proloco, Calogero Guzzardo –Rappresenta, per Sambuca, un importante evento in cui è possibile far conoscere ai visitatori, oltre ai luoghi caratteristici del paese, anche le squisite specialità enogastronomiche che siamo in grado di produrre. E siamo certi che anche quest’anno i visitatori in fila per la degustazione  delle minne di virgini saranno in molti.”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati