Distrutto capannoni con 1000 materassi a Canicattì

I vigili del fuoco sono intervenuti soltanto questa mattina e non hanno potuto far altro che accertare i danni e l'inagibilità del fabbricato. La polizia, che sta indagando sull'accaduto, avrebbe trovato segni di effrazione sulla porta

CANICATTI'. Un incendio divampato per cause ancora da accertare ha distrutto la notte scorsa nelle campagne di Canicattì, in provincia di Agrigento, un capannone, in contrada Giardinelli Impisu, nel quale erano custoditi mille materassi. I vigili del fuoco sono intervenuti soltanto questa mattina e non hanno potuto far altro che accertare i danni e l'inagibilità del fabbricato. La polizia, che sta indagando sull'accaduto, avrebbe trovato segni di effrazione sulla porta del capannone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati