Favorita, accordo sulle competenze

Arriva la firma dell’intesa: per 5 mesi Gesip si occuperà della pulizia e Biosphera si occuperà delle piante e del mantenimento dell’ordine. Armao a Ditelo a Rgs: “Risparmieremo dei fondi per creare panchine, spazi per i bambini e aree per il fitness”

PALERMO. Accordo sulla Favorita. Arriva la firma dell’intesa sulla pulizia e sul mantenimento dell’ordine del parco palermitano, più volte tappa del camper del Giornale di Sicilia. Di questo si è parlato a Ditelo a Rgs, la trasmissione radiofonica, alla quale ha partecipato l’assessore regionale all’Economia Gaetano Armao, firmatario dell’accordo: per 5 mesi Gesip si occuperà della pulizia e Biosphera si occuperà delle piante e del mantenimento dell’ordine. Un’intesa che permetterà un risparmio di un milione di euro per il restailyng del parco. “Sarà così possibile creare spazi per i bambini, sistemare panchine, realizzare zone per il fitness”, spiega Armao.
“La Favorita è emblema del cattivo uso di una risorsa straordinaria – ha aggiunto Armao –. La Regione sta mettendo insieme tutte le amministrazioni coinvolte così che ognuna si impegni a fare delle cose. Abbiamo una griglia che prevede un calendario in cui viene specificato chi deve svolgere le attività in ogni fase della giornata”. Ma non solo: “Dopo 8 anni di dibattito – ha concluso Armao –, entro il 30 giugno l’assessorato Territorio e Ambiente approverà il piano di utilizzazione dell’intero parco: saranno coinvolte associazioni ambientali e di volontariato, il cui coinvolgimento è necessario se si vuole valorizzare l’area verde”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati