Esplode una bottiglia di acido, grave agricoltore di Licata

LICATA. Un agricoltore di 68 anni è stato ricoverato, in gravi condizioni, nel centro Grandi ustioni dell'ospedale Civico di Palermo, dopo che è rimasto ustionato con l'acido mentre lavorava nel suo appezzamento di terreno di contrada Rinella a Licata. L'anziano, secondo quanto è stato ricostruito dalla polizia, stava maneggiando una bottiglia di acido quando gli è esplosa fra le mani. La prognosi sulla vita è riservata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati