Sicilia, Cronaca

Nuovo parcheggio a Palermo

È quello creato in piazzetta Cairoli, a pochissimi passi dalla stazione centrale e nella vasta area già utilizzata da alcune società di autolinee extraurbane (Sais, Interbus, ecc. ecc.) dalle Ferrovie. I posti sono 113, al costo di un euro l'ora dalle 6 alle 22

PALERMO. Un nuovo parcheggio nel cuore della città. Per 113 posti auto. Spunta quasi in sordina ed è operativo già da oggi. È quello creato in piazzetta Cairoli, a pochissimi passi dalla stazione centrale e nella vasta area già utilizzata da alcune società di autolinee extraurbane (Sais, Interbus, ecc. ecc.) dalle Ferrovie. O per meglio dire dalla Metropark che è la società delle Ferrovie che gestisce le aree dismesse trasformate in parcheggio in molte città italiane. A Palermo è il primo parcheggio del genere. Nell’area che ora darà spazio alle auto esistevano vecchi binari inutilizzati da tempo. E così nei mesi scorsi si è deciso di trasformare tutto in una grande area di sosta a pagamento. Il costo: un euro all’ora dalle 6 alle 22. E per il momento se si lascia l’auto dopo le 22, anche nelle ore notturne, non si pagherà nulla. Già da oggi saranno in furnzione le macchinette per i ticket ma in questi giorni di pre-esercizio del parcheggio ci saranno anche alcuni addetti per aiutare gli automobilisti nell’accesso alle zone blu. Poi - spiegano i responsabili di Metropark - sarà avviata una tariffazione definitiva con costi giornalieri (anche nelle ore notturne) e abbonamenti settimanali e mensili.



Tra l’altro questo parcheggio oltre ad essere uno sfogo per un’area molto trafficata (tra la stazione e corso dei Mille) e anche un luogo di interscambio per chi parte o arriva con i pullman extraurbani. Da alcuni mesi nella stessa area ci sono già funzionanti alcune piazzuole per i mezzi di alcune società di autolinee che collegano Palermo con Catania, Trapani e altri centri; otto stalli in tutto che già hanno contribuito non poco a decongestionare via Paolo Balsamo. La società che gestisce questi stalli, la Busparking, è pronta a prendere in affitto sempre da Metropark un’area attigua al parcheggio attivo da oggi in modo da portare a 27 gli spazi per i pullman extraurbani così da trasferire tutto il capolinea di via Paolo Balsamo in quet’area di piazzetta Cairoli. E tra treni e parcheggio per le auto private si potrà creare un’area di interscambio significativa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati