Lombardo e Musotto verso il divorzio

Il leader del Mpa «licenzia» di fatto ormai l'ex alleato politico. "Tra poche ore ci sarà un chiarimento, ma per le posizioni che ha assunto è fuori dal gruppo dell'Assemblea regionale e dal partito"

PALERMO. Il leader del Mpa, Raffaele Lombardo, «licenzia» Francesco Musotto. «Tra poche ore ci sarà un chiarimento, ma per le posizioni che ha assunto è fuori dal gruppo dell'Assemblea regionale e dal partito», dice il governatore conversando con i cronisti a Palazzo d'Orleans.


A Musotto, capogruppo degli autonomisti all'Ars, Lombardo non ha perdonato il modo in cui si è mosso durante la campagna elettorale per le comunali. Musotto, ex socialista ed ex Forza
Italia, già presidente della Provincia di Palermo aveva espresso apprezzamento per Leoluca Orlando (Idv) e aveva poi fatto la sua comparsa a una conferenza stampa di Pierferdinando Casini, a sostegno del candidato sindaco Massimo Costa (Pdl, Udc e Grande Sud).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati