Gela, trovano portafoglio e cellulare per strada: li portano ai carabinieri

GELA. In una città ad alta densità criminale come Gela, dove non passa notte che non brucino un'automobile, un portone, un negozio, fanno notizia due gesti di onestà e di senso civico compiuti da un pensionato di 72 anni e da un operaio di 21 anni.    L'anziano ha trovato, nel quartiere di Macchitella, un portafoglio contenente 200 euro in contanti, alcune carte di credito e documenti di identità; il giovane ha rinvenuto, nella zona industriale, un telefonino Smatphone. Entrambi hanno ha pensato bene di portare quegli oggetti ai carabinieri.  Informati dagli uomini dell'Arma, i proprietari del portafoglio e del telefono (nessuno di loro aveva ancora presentato denuncia di smarrimento) hanno voluto conoscere e ringraziare i due compaesani-modello che hanno definito «rappresentanti della parte buona di Gela».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati