Gesip, Monti firma l'ordinanza: sbloccati i 10 milioni

Lo dice il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo. Con questi soldi il contratto dei 1700 lavoratori della società è stato prorogato fino a giugno

PALERMO. «Il primo ministro Mario Monti ha firmato questa mattina a Roma il rinnovo dell'ordinanza di protezione civile che consentirà la riattivazione per due mesi della Gesip». Lo dice il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo. Vengono così sbloccati i 10 mln di fondi per la proroga per i contratti di oltre 1.700 lavoratori. 


«È un passaggio tanto atteso dai lavoratori - spiega Lombardo - perchè le risorse sbloccate per i prossimi due mesi, consentiranno di avviare i percorsi di rilancio dell'azienda partecipata dal Comune, che dovrà predisporre entro il prossimo 26 maggio 2012 il piano analitico per l'attuazione delle linee Guida, ed il piano di azione per la razionalizzazione dei servizi essenziali e strumentali».


«Con questo intervento - conclude Lombardo - è possibile immaginare il superamento della situazione emergenziale e si inizia a profilare quel percorso virtuoso che consentirà di investire per la professionalizzazione e la riqualificazione dei lavoratori della Gesip»

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati