Con l'auto in un fossato, altre due giovani vittime

Altri due sono rimasti gravemente feriti in un incidente avvenuto sulla statale Catania-Gela. I quattro giovani provenivano dal paese d'origine, Niscemi, ed erano diretti nel capoluogo etneo per trascorrere insieme il sabato sera

PALAGONIA. Due giovani sono morti e altri due sono rimasti feriti in un incidente stradale avvenuto in serata sulla statale Catania-Gela, tristemente nota in Sicilia come la 'strada della morte' per i numerosi decessi registrati nel tempo.
Erano su una Renault Megane che, per cause in corso di accertamento, si è schiantata contro il guard-rail e poi è precipitata in un fossato. I quattro giovani provenivano dal paese d'origine, Niscemi (Caltanissetta), ed erano diretti nel capoluogo etneo per trascorrere insieme il sabato sera. I due feriti sono ricoverati con la prognosi riservata nell'ospedale Vittorio Emanuele di Catania.
L'incidente stradale è avvenuto in territorio di Palagonia, in provincia di Catania. Sul posto sono intervenuti agenti della polizia stradale di Caltagirone, personale del 118 e vigili del fuoco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati