Vergine Maria, il degrado di oggi come quello di ieri